STRUMENTI

Attenzione: gli strumenti compensativi non risolvono tutti i problemi degli allievi con DSA. Non annullano le loro difficoltà, ma facilitano il successo negli apprendimenti. E’ necessario un adattamento sia da parte del bambino/ragazzo, sia da parte dell’ambiente: il computer e gli strumenti compensativi sono “solo ” dei mezzi per cui risulta essenziale un reciproco impegno, anche da parte degli insegnanti, a non sottovalutare le difficoltà e sopratutto a valorizzare le abilità.

Per la lettura 

Non tecnologico: libro cartaceo, utilizzare il segna-riga
Bassa tecnologia: cambiare la grandezza del carattere, cambiare la spaziatura, cambiare il colore
Alta tecnologia: OCR e scanner, sintesi vocale, libri digitali, libro parlato e audiolibri, associazione di immagini al testo

Per la scrittura

Non tecnologico: libro cartaceo, tabelle compensative degli errori più frequenti, tabella dei caratteri
Bassa tecnologia: registratore al posto degli appunti, carta copiativa, adattare il foglio con righe, quadretti o spaziatura particolare
Alta tecnologia: Word processor, predizione ortografica, software con riconoscimento vocale, correttori ortografici, sintesi vocali

Per il “Far di conto”

Non tecnologico:  libro cartaceo, tavola pitagorica e matita con le tabelline, la linea dei numeri, tabelle con formule, conversioni delle misure, procedure, ecc.
Bassa tecnologia: calcolatrice, orologi parlanti o digitali
Alta tecnologia: calcolatrice nel computer (meglio se parlante), fogli elettronici di calcolo

Lingue straniere

Non tecnologico: libro cartaceo, tabelle compensative con per esempio le regole grammaticali, dizionari visivi
Bassa tecnologia: traduttori portatili
Alta tecnologia: traduttore, sintesi vocali madrelingua, libri digitali, libro parlato e audiolibri, dizionari digitali e per immagini, associazione di immagini al testo

Studio/organizzazione

Non tecnologico: aiuti per riorganizzare i materiali (cartelline colorate, tabelle con indici visivi, “quaderno magico” costruito con un listino prezzi, quadernoni divisi per materie, evidenziatori e colori, carte con indici, linea del tempo
Bassa tecnologia: libro degli appuntamenti (agenda), beeper/buzzers (sveglie, ora anche nel cellulare), fogli con grafici per organizzare
Alta tecnologia: software per la creazione di mappe multimediali, registratori con controllo del parlato, organizer elettronici, applicativi per la ricerca all’interno del computer, agende in internet sincronizzate con il cellulare, programmi di mappe o schemi concettuali

Altri strumenti:

  • Tavola pitagorica
  • Tavole delle misure e formule geometriche
  • Calcolatrice
  • Registratore
  • Computer con programmi di videoscrittura, con correttore ortografico e sintesi vocale
  • Mappe concettuali o mentali

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*